Scopri di più su Step 72

Superare i limiti umani ed esplorare i fattori che determinano il rapporto tra l’uomo e l’ambiente in cui è immerso.

Chi è Francesco Colletta

Classe 1973, garganico.

“Oltre all’importanza scientifica che tale esperimento assume, il mio scopo è quello di mettere a raffronto la resistenza psicofisica dell’organismo umano in un ambiente atipico ed ostico come quello marino. Il contatto con l’ambiente acquatico continuo porta l’organismo in un viaggio a ritroso fino al periodo di gestazione.”

Chi è Francesco Colletta

Classe 1973, garganico.

30 ottobre 2004

Immersione di 24 ore

Il 30 ottobre 2004 inizia la prima sperimentazione con un’immersione di 24 ore in una piscina termale di Casciana Terme. Il team del prof Data guidato dal dott. Bosco, specialista in med subacquea, con la collaborazione della dott.ssa D’Alessandro, psicologa dello sport, ed il supporto tecnico logistico del CNR di Pisa ha seguito questo test di fattibilità. In questo caso, sono state raggiunte le ventiquattro ore. Francesco è l’unico animale che non ha dormito per ventiquattro ore consecutive in acqua.

8 e 9 settembre 2007

Immersione di 32 ore

Nella splendida cornice della Riserva Marina del Plemmirio a Siracusa a questa volta l’obiettivo è di superare il limite delle 30 ore di immersione consecutive. L’esperimento ha dei traguardi ben precisi da superare, monitorare e valutare. Durante le 30 ore d’immersione il sub si è sottoposto a test medici e psicofisici, stando sempre in movimento,  alimentandosi secondo le indicazioni dello staff medico, il tutto senza mai emergere dall’acqua.

12 e 13 settembre 2014

Step 36

Il progetto EndlessDiving di Francesco Colletta unisce traguardi sportivi e ricerca scientifica.
36 ore in immersione in mare hanno lo scopo di studiare le condizioni umane di sopravvivenza in ambienti ostili. Così il recordman mondiale Francesco Colletta è tornato in acqua, superando il limite precedentemente stabilito di 32 ore consecutive di immersione.

Oggi

Step 72

L’attuale obiettivo di Francesco Colletta è superare il record mondiale di permanenza subaquea di 50 ore e 20 minuti, portandolo a 72 ore. L’esperimento avrà una grande rilevanza dal punto di vista scientifico, poiché sarà possibile ottenere informazioni sull’esposizione prolungata dell’uomo all’ambiente subaqueo.

Record e Attività

Blog e Video

I Nostri Contatti

Contattaci per informazioni

Per contattare Francesco Colletta o per ulteriori informazioni sul progetto Endless Diving
utilizza i nostri contatti oppure l’apposito form.

Indirizzo: PO Box 16122 Collins Street West Victoria 8007 Australia

Telefono: (654) 332-112-222

Email: info@endlessdiving.com